venerdì, Ottobre 30, 2020

Sarà presente l’autore Hamdan Jewe’i.
Unica tappa a Roma
Presso GRAFFITI – Via Latina, 515 (tel.0645439313)

Hamdan avanza, con il suo passo, deciso e inarrestabile: il suo corpo si appoggia agile sulle stampelle e spinge i piedi – uno dopo l’altro – ruotandoli verso l’interno. Un cammino speciale: partito dalla stanza di un campo profughi a Betlemme – chiusa per 11 anni – senza sole né amore.
Una catena di reclusioni intersecate fra loro: i problemi alla nascita, la malattia, l’isolamento, la stanza della vergogna, il campo profughi, la Palestina.
Quella che lui racconta qui è la sua incredibile storia.

Posti limitati. Prenotazione suggerita.

Tags:
Romano

0 Comments

Leave a Comment