domenica, Ottobre 25, 2020

Lumen è un progetto di Videomapping che sarà realizzato il 25 Luglio 2015, dalle 21.30 alle 24, sulla Torre Civica di Pomezia da Opificio, un’officina creativa volta allo sviluppo di nuovi linguaggi attraverso la sperimentazione e lo studio degli attuali mezzi di comunicazione e delle arti performative.

Il 20 dicembre 2013 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2015 Anno internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla Luce: ILY2015

Per una notte la struttura, opera degli architetti Concezio Petrucci e Mario Luciano Tufaroli, sarà illuminata da immagini volte a sconvolgere lo spettatore che vedrà la Torre come uno schermo audiovisivo. Il videomapping consiste proprio in questo: conosciuto anche come Projection Mapping o Realtà Spaziale Aumentata, si realizza attraverso la proiezione su oggetti o palazzi di immagini elaborate attraverso software, volta alla trasformazione visiva della superficie sulla quale si opera ottenendo effetti di tridimensionalità. Attraverso la mappatura della superficie gli artisti possono creare giochi di luce, profondità e illusione producendo una perdita di percezione della realtà. La componente audio è parte integrante del progetto poiché aiuta lo spettatore a percepire meglio le sfaccettature ed i cambiamenti della proiezione.
A Piazza Indipendenza dalle ore 21.30 fino alle 24 sulla facciata frontale della torre, l’Opificio proporrà uno spettacolo di luci e musica che vestirà la torre di storie. Le proiezioni si susseguiranno più volte nell’arco della serata in modo da permettere a tutti di partecipare. L’ingresso sarà gratuito.

Via e numero civico: Piazza Indipendenza, Pomezia

Romano

0 Comments

Leave a Comment